Docenti

Il Collegio dei Professori è composto dai docenti in servizio presso l’Istituto Polo Michelangelo. Promuove la definizione dei compiti didattici e le attività di tutorato e orientamento degli studenti. Sviluppa le metodologie formative nel campo del design e propone i piani di sviluppo pluriennali.

Carica Istituzionale

  • Presidente: Dott. Sergio Cunsolo
  • Direttrice: Maria Alessandra Faccenda – Designer
  • Capo Dipartimento: Manlio Galanti – Product Designer
  • Presidente del Comitato Scientifico: Prof. Gianpiero Brunelli

Docenti attivi nell’Anno Accademico 2021-2022:

Lo Studio Linee in Movimento si dedica dall’inizio degli anni 2000  al settore Architettura e Design, collaborando con Aziende di primaria importanza. L’esperienza maturata dalla sua fondatrice, Designer Maria Alessandra Faccenda, nell’ambito della comunicazione, del design e della progettazione architettonica e la ricerca continua di una tecnica innovativa che nasce e si sviluppa anche attraverso molteplici esperienze all’estero, le hanno dato la possibilità di adottare modelli culturali inediti da trasferire in un habitat tutto Made in Italy, portandola all’ inaugurazione dell’Istituto di Design Polo Michelangelo. Ricercatrice dal 2007 in ambito universitario, inizia un Progetto Formativo, che la condurrà alla creazione del “Nuovo Corso Triennale di Design a 360gradi” Nel 2008 progetta il marchio di Eccellenza Polo Michelangelo arte e design e lo slogan .

Nel 2009 inaugura il primo Anno Accademico dell’Istituto Polo Michelangelo per la formazione dei futuri designer italiani.

Tecnico progettista ad indirizzo edile architettonico dal 1999, ha inizialmente collaborato con una azienda specializzata in arredamenti per bar e negozi, proseguendo come progettista meccanico di macchine per la movimentazione terra e successivamente di strumenti per le telecomunicazioni civili. Dal 2003 ricopre il ruolo di progettista meccanico senior presso una delle aziende internazionali più consolidate nel territorio bolognese, attiva nella codifica dei codici a barre e nel corso degli anni ha coordinato diversi tirocini di design con gli alunni dell’istituto Polo Michelangelo, dimostrandosi predisposto all’insegnamento, alla pianificazione ed alla gestione.

Gianpiero Brunelli è Interior Designer iscritto all’AIPi – Associazione Italiana Progettisti d’Interni – Interior Designer in cui ha rivestito diversi ruoli istituzionali tra cui Presidente della Commissione ammissione Soci e Parcelle dal 2006 al 2010 ed inoltre è stato più volte membro di Commissione di Laurea in Industrial Design e Interior Design presso il Politecnico di Milano, in rappresentanza di AIPi. Attualmente è componente del CdA dell’associazione con la carica di Vicepresidente. E’ stato inoltre componente della Giuria Internazionale del premio AIPi “Abitare x 2”- Progetta un nuovo futuro di Interior Designer nel 2009.

Come attività professionale è titolare di uno studio di progettazione d’interni per abitazioni residenziali, alberghi, uffici, negozi, spazi culturali, con interventi realizzati in diverse città d’Italia e all’estero tra cui Lugano, Chiasso (CH) e Tolone (F).
Nell’ambito del design progetta oggetti e complementi di arredo a pezzo unico realizzati da diverse ditte artigianali, utilizzando materiali vari quali legno, marmo, vetro, metallo e ceramica.
Ha anche un’intensa attività artistica nel campo della pittura con dipinti presentati in diverse gallerie in Italia e all’estero tra cui Londra e Berlino; ha inoltre scritto numerose recensioni d’arte su mostre e artisti nazionali e una cospicua rassegna di articoli sui monumenti storici architettonici di Lodi.

Nata a Bridge, Kent in Gran Bretagna, ha conseguito il Bachelor of Arts (Hons) in Fine Art G.B. e l’abilitazione all’insegnamento presso Brighton Polytechnic (1979-80) University of Sussex G.B. Si è specializzata anche in Italia, presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna e l’Università Internazionale di Firenze. Insegnante di lingua inglese, madrelingua con esperienza pluriennale in Italia e all’estero, si aggiorna costantemente seguendo seminari di formazione “English Language Teaching” per Oxford University Press e IRSSAE E.R.

Si forma, da giovane, nell’ambito artistico, acquisendo capacità nel campo delle arti visive e performative.
Si laurea in Architettura all’Università di Ferrara nel 2013, dopo avere concluso il quinquennio di lezioni e corsi, con una Tesi in Urbanistica avente come tema il Canale Navile a Bologna. Durante lo stesso anno, all’età di 24 anni, supera l’Esame di Stato e si iscrive all’Ordine degli Architetti, iniziando l’attività di libera professione.
Collabora continuativamente con un grosso studio di ingegneria della città e con diversi architetti conosciuti, lavorando nel campo della ristrutturazione edilizia, del restauro dei monumenti, delle fabbriche industriali e commerciali, nonché di progettazione urbanistica, gestione di cantieri e di design esecutivo.
Fonda, con dei giovani colleghi, uno studio di architettura con sede in Centro a Bologna, nel quale si occupa di home e di retail design. Parallelamente è molto attivo in campo formativo, partecipa alla Commissione Cultura dell’Ordine, segue diversi corsi, tenendosi costantemente aggiornato ed è iscritto, dal 2016, anche all’Albo dei Certificatori Energetici dell’Emilia-Romagna.
Partecipa a diversi concorsi di idee e progettazione, nel campo architettonico, del design e della pianificazione urbana. Vince dei concorsi nell’ambito dell’urban design che sono attualmente in corso di realizzazione per un giardino nella città di Bologna e una serie di arredi per le vie del pellegrinaggio in Provincia di Piacenza.

Architetto, saggista, scrittore, si occupa di ecologia del progetto dagli anni Novanta svolgendo attività didattica e organizzazione eventi culturali, ha curato trasmissioni di design per Canale 5 e SKY, ha pubblicato con diversi editori (De Vecchi, Electa, Edicom, Xenia, Macroedizioni, Esselibri Simone, Wolters Kluwer, Franco Angeli, Altralinea, Roli Book, Primiceri, Armillaria, Milieu, DeriveApprodi) oltre 20 libri di saggistica su design e architettura ecologica, di cui alcuni tradotti in Francia e Spagna. Ha diretto la rivista italiano/inglese Nemeton Magazine, le collane Costruire Naturalmente per Esselibri Simone, Progetto & Natura per Wolters Kluver, Fare Paesaggi per Compositori, Audioarchitettura per Area51. Ha insegnato all’Università di Camerino e presso altri istituti. Scrive letteratura e teatro. Si occupa in particolare del rapporto fra piante, architettura e design e di rigenerazione urbana in chiave ecologica. Sta curando un progetto su ecologia e ambiente per l’Istituto di Cultura Italiana di Melbourne, Australia, in collaborazione con il Ministero degli Esteri italiano.

Annalisa Natali Murri si laurea in Ingegneria Edile/Architettura e consegue un dottorato di ricerca in Ingegneria dei materiali presso l’Università di Bologna, con focus su leganti alternativi per l’edilizia, materiali e compositi a base geopolimerica. Il suo percorso di studi e professionale la porta a diventare nel 2016 ricercatrice presso l’Istituto di Scienza e Tecnologia dei Materiali Ceramici del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR-ISTEC) di Faenza. Le sue principali aree di ricerca riguardano lo sviluppo e la caratterizzazione di materiali ceramici ad attivazione chimica, chimica verde, eco-design, valorizzazione di scarti e sottoprodotti industriali per lo sviluppo di soluzioni sostenibili, compositi per applicazioni termostrutturali e non, tecniche di formatura di compositi fibrorinforzati a matrice inorganica, materiali porosi per coibentazioni e/o a scambio di calore.

Nato ad Aosta, ha studiato Statistica all’Università di Bologna, Scrittura Creativa alla Scuola Holden di Torino e Bioenergetica e Gestalt all’Associazione Italiana di Psicologia Umanistica (AIPU) di Milano.
Esperto in Creative Coding e Interaction Design, opera in Anughea e insegna all’Istituto di Design Polo Michelangelo di Bologna.
Co-autore dei progetti europei International Augmented Med (IAM) e ViSet (scenografia virtuale), ha tenuto workshop in Italia, Palestina, Egitto, Libano, Spagna, Inghilterra e Serbia.
Ha esposto alla Biennale di Firenze, ad Outsider Art, ad ArtVerona e al Wired Next Fest di Firenze.
Era nello staff di Digital Design Ovocubo di Torino e ha coordinato l’attività del Sistema informatico dell’AUSL Valle d’Aosta.
È da diversi anni il referente tecnico-statistico di sicvereg.it – Portale della Società Italiana di Chirurgia Vascolare (SICVE).
Annovera collaborazioni con i magazine online StileDesign e VilleGiardini, lovevda.it – portale del Turismo della Valle d’Aosta, Passages – rivista d’arte e poesia e alcuni Blog.

Link principali di riferimento:
https://www.anughea.com
https://www.anughea.com/education/

Laureata in Giurisprudenza presso l’Università di Bologna, l’avvocato Irma Paltrinieri è iscritta all’albo degli avvocati di Bologna dal 1997.
Dopo svariati anni di esperienza e formazione l’Avv. Irma Paltrinieri ha fondato, nell’anno 2001, il proprio studio legale svolgendo l’attività nell’ambito del diritto civile.
Nel tempo l’avv. Irma Paltrinieri si è avvicinata ed appassionata alla materia del diritto di famiglia, prestando assistenza sia a livello stragiudiziale che giudiziale.
In tale ambito la stessa è in continuo aggiornamento, tramite la frequentazione di corsi; nell’affrontare i singoli casi la professionista ha approfondito le numerose tematiche che di volta in volta si sono presentate trovando la soluzione più adatta al caso concreto.

Le caratteristiche della professionista sono:

  • la disponibilità nei confronti del cliente;
  • la personalizzazione del servizio offerto;
  • l’attenzione e la comprensione delle esigenze del cliente;
  • l’aggiornamento costante e tempestivo del cliente sullo stato della pratica.

In particolare, lo Studio si occupa di:

  • separazioni e divorzi;
  • regolamentazione dei rapporti di convivenza in fase di crisi con riferimento al mantenimento ed all’affidamento dei figli;
  • problematiche concernenti la famiglia e il matrimonio;
  • amministrazioni di sostegno;
  • procedimenti relativi alla tutela dei diritti successori.

Lo studio dell’avv. Paltrinieri offre, inoltre, servizi ad imprese e privati di consulenza ed assistenza legale nelle seguenti materie:

  • responsabilità civile, con particolare riferimento alla responsabilità medica ed infortunistica stradale;
  • recupero crediti;
  • sfratti.

Al fine di garantire il coordinamento e l’integrazione nella soluzione di questioni di carattere multidisciplinare, lo studio ha collegamenti con professionisti esterni di provata esperienza, che si occupano delle più svariate materie (notai, commercialisti, consulenti).

Nata a Bologna, dopo una formazione superiore in ambito artistico-figurativo ha studiato Comunicazione visiva e Progettazione grafica all’Istituto Superiore per le Industrie Artistiche di Urbino e Illustrazione e Grafica all’École Supériore des Arts Saint-Luc di Bruxelles, dove approccia per la prima volta le tecniche d’incisione calcografica. Prima e dopo il conseguimento della laurea triennale – per cui presenta un progetto di tesi presenta un’indagine sull’editoria autoprodotta – collabora con diversi collettivi di grafica, comunicazione e illustrazione, venendo in contatto con diverse realtà indipendenti dello stesso mondo dell’autoproduzione editoriale. Dopo un iniziale periodo nel campo dell’editoria convenzionale, continua la sua attività di graphic designer come freelance, spostandosi sulla comunicazione d’azienda e di prodotto e nell’ambito pubblicitario. Particolarmente attiva nella comunicazione destinata al food, collabora sia con agenzie e studi che con clienti diretti.

Carica Istituzionale

  • Presidente: Dott. Sergio Cunsolo
  • Direttrice: Maria Alessandra Faccenda – Designer
  • Capo Dipartimento: Manlio Galanti – Product Designer

Docenti attivi nell’Anno Accademico 2020-2021:

Lo Studio Linee in Movimento si dedica dall’inizio degli anni 2000  al settore Architettura e Design, collaborando con Aziende di primaria importanza. L’esperienza maturata dalla sua fondatrice, Designer Maria Alessandra Faccenda, nell’ambito della comunicazione, del design e della progettazione architettonica e la ricerca continua di una tecnica innovativa che nasce e si sviluppa anche attraverso molteplici esperienze all’estero, le hanno dato la possibilità di adottare modelli culturali inediti da trasferire in un habitat tutto Made in Italy, portandola all’ inaugurazione dell’Istituto di Design Polo Michelangelo. Ricercatrice dal 2007 in ambito universitario, inizia un Progetto Formativo, che la condurrà alla creazione del “Nuovo Corso Triennale di Design a 360gradi” Nel 2008 progetta il marchio di Eccellenza Polo Michelangelo arte e design e lo slogan .

Nel 2009 inaugura il primo Anno Accademico dell’Istituto Polo Michelangelo per la formazione dei futuri designer italiani.

Tecnico progettista ad indirizzo edile architettonico dal 1999, ha inizialmente collaborato con una azienda specializzata in arredamenti per bar e negozi, proseguendo come progettista meccanico di macchine per la movimentazione terra e successivamente di strumenti per le telecomunicazioni civili. Dal 2003 ricopre il ruolo di progettista meccanico senior presso una delle aziende internazionali più consolidate nel territorio bolognese, attiva nella codifica dei codici a barre e nel corso degli anni ha coordinato diversi tirocini di design con gli alunni dell’istituto Polo Michelangelo, dimostrandosi predisposto all’insegnamento, alla pianificazione ed alla gestione.

Gianpiero Brunelli è Interior Designer iscritto all’AIPi – Associazione Italiana Progettisti d’Interni – Interior Designer in cui ha rivestito diversi ruoli istituzionali tra cui Presidente della Commissione ammissione Soci e Parcelle dal 2006 al 2010 ed inoltre è stato più volte membro di Commissione di Laurea in Industrial Design e Interior Design presso il Politecnico di Milano, in rappresentanza di AIPi. Attualmente è componente del CdA dell’associazione con la carica di Vicepresidente. E’ stato inoltre componente della Giuria Internazionale del premio AIPi “Abitare x 2”- Progetta un nuovo futuro di Interior Designer nel 2009.

Come attività professionale è titolare di uno studio di progettazione d’interni per abitazioni residenziali, alberghi, uffici, negozi, spazi culturali, con interventi realizzati in diverse città d’Italia e all’estero tra cui Lugano, Chiasso (CH) e Tolone (F).
Nell’ambito del design progetta oggetti e complementi di arredo a pezzo unico realizzati da diverse ditte artigianali, utilizzando materiali vari quali legno, marmo, vetro, metallo e ceramica.
Ha anche un’intensa attività artistica nel campo della pittura con dipinti presentati in diverse gallerie in Italia e all’estero tra cui Londra e Berlino; ha inoltre scritto numerose recensioni d’arte su mostre e artisti nazionali e una cospicua rassegna di articoli sui monumenti storici architettonici di Lodi.

Nata a Bridge, Kent in Gran Bretagna, ha conseguito il Bachelor of Arts (Hons) in Fine Art G.B. e l’abilitazione all’insegnamento presso Brighton Polytechnic (1979-80) University of Sussex G.B. Si è specializzata anche in Italia, presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna e l’Università Internazionale di Firenze. Insegnante di lingua inglese, madrelingua con esperienza pluriennale in Italia e all’estero, si aggiorna costantemente seguendo seminari di formazione “English Language Teaching” per Oxford University Press e IRSSAE E.R.

Si forma, da giovane, nell’ambito artistico, acquisendo capacità nel campo delle arti visive e performative.
Si laurea in Architettura all’Università di Ferrara nel 2013, dopo avere concluso il quinquennio di lezioni e corsi, con una Tesi in Urbanistica avente come tema il Canale Navile a Bologna. Durante lo stesso anno, all’età di 24 anni, supera l’Esame di Stato e si iscrive all’Ordine degli Architetti, iniziando l’attività di libera professione.
Collabora continuativamente con un grosso studio di ingegneria della città e con diversi architetti conosciuti, lavorando nel campo della ristrutturazione edilizia, del restauro dei monumenti, delle fabbriche industriali e commerciali, nonché di progettazione urbanistica, gestione di cantieri e di design esecutivo.
Fonda, con dei giovani colleghi, uno studio di architettura con sede in Centro a Bologna, nel quale si occupa di home e di retail design. Parallelamente è molto attivo in campo formativo, partecipa alla Commissione Cultura dell’Ordine, segue diversi corsi, tenendosi costantemente aggiornato ed è iscritto, dal 2016, anche all’Albo dei Certificatori Energetici dell’Emilia-Romagna.
Partecipa a diversi concorsi di idee e progettazione, nel campo architettonico, del design e della pianificazione urbana. Vince dei concorsi nell’ambito dell’urban design che sono attualmente in corso di realizzazione per un giardino nella città di Bologna e una serie di arredi per le vie del pellegrinaggio in Provincia di Piacenza.

Maturità classica e laurea in Architettura, indirizza passioni, studi e professione nell’ambito della ricerca fotografica, del disegno tridimensionale e della comunicazione visiva.

Dal 2009 è attivo come libero professionista in ambito grafico, pubblicitario e fotografico; dal 2011 si dedica anche con entusiasmo alla formazione per privati, enti pubblici, studi professionali ed aziende con numerosi corsi all’attivo di rappresentazione grafica, modellazione 2D e 3D, render, fotografia, video ed elaborazione dell’immagine digitale, in collaborazione con certificati centri di formazione professionale in tutta Italia.

Dal 2015, svolge, inoltre, la sua personale ricerca presso il Laboratorio di Fotografia del Dipartimento di Architettura dell’Università degli Studi di Firenze, dove ha sviluppato ulteriori professionalità nel rilievo fotogrammetrico digitale e nella ripresa fotografica, contribuendo, grazie ai valori di ricerca raggiunti, al successo di incarichi prestigiosi.

Numerose sono le pubblicazioni nazionali ed internazionali, assieme al conseguimento, nel 2011, del primo premio “Poster Award” alla conferenza “CHNT – Conference on Cultural Heritage and new Technologies” a Vienna, Austria.
Nel 2018 ottiene il maggiore riconoscimento professionale di Adobe, conseguendo la certificazione ACE, Adobe Certified Expert.

Maturità classica e laurea in Architettura, indirizza passioni, studi e professione nell’ambito della ricerca fotografica, del disegno tridimensionale e della comunicazione visiva.

Moema Bonatti, fashion designer ed esperta del settore visual design. Sviluppa in campo professionale la sua passione per l’arte e la creatività in ambito fashion design, lavorando per importanti realtà di settore. Nel 2011 apre uno studio di consulenza, all’interno del quale si occupa di ricerca e sviluppo prodotto, per diversi anni.
La sua visione creativa e la competenza nei settori visual design e fashion design, la rendono una creativa attenta ai trend del mercato.

Maturità scientifica, laureato in Architettura, indirizza la propria ricerca nell’ambito della fotografia, dell’illustrazione e del disegno bidimensionale e tridimensionale.
Dal 2015, svolge la sua ricerca presso il Laboratorio di Fotografia del Dipartimento di Architettura dell’Università degli Studi di Firenze, dove ha sviluppato ulteriori professionalità nel rilievo fotogrammetrico digitale e nella ripresa fotografica contribuendo al successo di incarichi prestigiosi.
Dal 2011, si dedica con entusiasmo alla formazione sia per privati che per enti pubblici, con numerosi corsi all’attivo di fotografia, computer grafica ed elaborazione dell’immagine digitale anche in ambito aziendale ed in centri di alta formazione.

Dal 2009 è attivo come libero professionista in ambito grafico, pubblicitario e di comunicazione visiva e, nell’ambito delle attività dello studio Santimatti da lui fondato, svolge ricerca sull’immagine e la comunicazione avendo all’attivo numerose esposizioni e collaborazioni con riviste, enti pubblici e privati sia in Italia che all’estero. Sue opere sono state esposte al Museo di Arte contemporanea di Monsummano (PT), al museo Leonardiano di Vinci (FI) e sono presenti in numerose collezioni private.
Numerose sono le pubblicazioni nazionali e internazionali, nel 2011 consegue il primo premio “Poster Award” nell’ambito del convegno internazionale “CHNT – Conference on Cultural Heritage and new Technologies” a Vienna, Austria. Nel 2015 vince il concorso “HO un minuto per ME” presso l’Home Festival di Treviso, a seguito del quale il lavoro verrà proiettato presso “Città dell’Arte – Fondazione Pistoletto” a Biella.

Carica Istituzionale

  • Presidente: Dott. Sergio Cunsolo
  • Direttrice: Maria Alessandra Faccenda – Designer
  • Capo Dipartimento: Manlio Galanti – Product Designer

Docenti attivi nell’Anno Accademico 2019-2020:

Tecnico progettista ad indirizzo edile architettonico dal 1999, ha inizialmente collaborato con una azienda specializzata in arredamenti per bar e negozi, proseguendo come progettista meccanico di macchine per la movimentazione terra e successivamente di strumenti per le telecomunicazioni civili. Dal 2003 ricopre il ruolo di progettista meccanico senior presso una delle aziende internazionali più consolidate nel territorio bolognese, attiva nella codifica dei codici a barre e nel corso degli anni ha coordinato diversi tirocini di design con gli alunni dell’istituto Polo Michelangelo, dimostrandosi predisposto all’insegnamento, alla pianificazione ed alla gestione.

Lo Studio Linee in Movimento si dedica dall’inizio degli anni 2000  al settore Architettura e Design, collaborando con Aziende di primaria importanza. L’esperienza maturata dalla sua fondatrice, Designer Maria Alessandra Faccenda, nell’ambito della comunicazione, del design e della progettazione architettonica e la ricerca continua di una tecnica innovativa che nasce e si sviluppa anche attraverso molteplici esperienze all’estero, le hanno dato la possibilità di adottare modelli culturali inediti da trasferire in un habitat tutto Made in Italy, portandola all’ inaugurazione dell’Istituto di Design Polo Michelangelo. Ricercatrice dal 2007 in ambito universitario, inizia un Progetto Formativo, che la condurrà alla creazione del “Nuovo Corso Triennale di Design a 360gradi” Nel 2008 progetta il marchio di Eccellenza Polo Michelangelo arte e design e lo slogan .

Nel 2009 inaugura il primo Anno Accademico dell’Istituto Polo Michelangelo per la formazione dei futuri designer italiani.

Dopo la Laurea Specialistica in Architettura presso l’Università degli Studi di Genova, nel 2012 consegue l’Abilitazione alla Professione e si iscrive all’Ordine degli Architetti. E’ architetto co-fondatore e web designer di LINEARAMA Architects di Genova dal 2013. Collabora alla progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva ai fini di concorsi nazionali ed internazionali, gare ed appalti integrati. Collabora con uno studio milanese prendendo parte alla seconda fase del concorso per la realizzazione del Padiglione Svizzero per Expo Milano 2015. Nel marzo 2013, con d3 Housing Tomorrow 2013 d3space, presenta un progetto selezionato per l’esposizione finale alla University of Houston, Gerald D. Hines College of Architecture, Mashbum Gallery-USA.

Si forma, da giovane, nell’ambito artistico, acquisendo capacità nel campo delle arti visive e performative.
Si laurea in Architettura all’Università di Ferrara nel 2013, dopo avere concluso il quinquennio di lezioni e corsi, con una Tesi in Urbanistica avente come tema il Canale Navile a Bologna. Durante lo stesso anno, all’età di 24 anni, supera l’Esame di Stato e si iscrive all’Ordine degli Architetti, iniziando l’attività di libera professione.
Collabora continuativamente con un grosso studio di ingegneria della città e con diversi architetti conosciuti, lavorando nel campo della ristrutturazione edilizia, del restauro dei monumenti, delle fabbriche industriali e commerciali, nonché di progettazione urbanistica, gestione di cantieri e di design esecutivo.
Fonda, con dei giovani colleghi, uno studio di architettura con sede in Centro a Bologna, nel quale si occupa di home e di retail design. Parallelamente è molto attivo in campo formativo, partecipa alla Commissione Cultura dell’Ordine, segue diversi corsi, tenendosi costantemente aggiornato ed è iscritto, dal 2016, anche all’Albo dei Certificatori Energetici dell’Emilia-Romagna.
Partecipa a diversi concorsi di idee e progettazione, nel campo architettonico, del design e della pianificazione urbana. Vince dei concorsi nell’ambito dell’urban design che sono attualmente in corso di realizzazione per un giardino nella città di Bologna e una serie di arredi per le vie del pellegrinaggio in Provincia di Piacenza.

Iscritto all’Albo degli Architetti della Provincia di Ancona, è titolare dello Studio Aguzzi Design+Architecture di Senigallia, dove svolge attività di progettista nel campo dell’Architettura, dell’Industrial Design e dell’Interior Design. Ha collaborato con vari Studi Tecnici e ha conseguito anche l’Abilitazione di tecnico competente in Acustica. Vincitore dei concorsi “Progetti per il Mobile”, indetto dalla rivista CompoMobili, e Outdoor Design Competition, collabora in qualità di progettista con importanti aziende, come Bontempi Cucine, Ciesse Cucine, Tecnoarredo-settore ufficio, Guidarelli-settore illuminazione, Di Gennaro Costruzioni, Masca illuminazione. E’ autore di diversi articoli su riviste di settore.

Nata a Bridge, Kent in Gran Bretagna, ha conseguito il Bachelor of Arts (Hons) in Fine Art G.B. e l’abilitazione all’insegnamento presso Brighton Polytechnic (1979-80) University of Sussex G.B. Si è specializzata anche in Italia, presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna e l’Università Internazionale di Firenze. Insegnante di lingua inglese, madrelingua con esperienza pluriennale in Italia e all’estero, si aggiorna costantemente seguendo seminari di formazione “English Language Teaching” per Oxford University Press e IRSSAE E.R.

Gianpiero Brunelli è Interior Designer iscritto all’AIPi – Associazione Italiana Progettisti d’Interni – Interior Designer in cui ha rivestito diversi ruoli istituzionali tra cui Presidente della Commissione ammissione Soci e Parcelle dal 2006 al 2010 ed inoltre è stato più volte membro di Commissione di Laurea in Industrial Design e Interior Design presso il Politecnico di Milano, in rappresentanza di AIPi. Attualmente è componente del CdA dell’associazione con la carica di Vicepresidente. E’ stato inoltre componente della Giuria Internazionale del premio AIPi “Abitare x 2”- Progetta un nuovo futuro di Interior Designer nel 2009.

Come attività professionale è titolare di uno studio di progettazione d’interni per abitazioni residenziali, alberghi, uffici, negozi, spazi culturali, con interventi realizzati in diverse città d’Italia e all’estero tra cui Lugano, Chiasso (CH) e Tolone (F).
Nell’ambito del design progetta oggetti e complementi di arredo a pezzo unico realizzati da diverse ditte artigianali, utilizzando materiali vari quali legno, marmo, vetro, metallo e ceramica.
Ha anche un’intensa attività artistica nel campo della pittura con dipinti presentati in diverse gallerie in Italia e all’estero tra cui Londra e Berlino; ha inoltre scritto numerose recensioni d’arte su mostre e artisti nazionali e una cospicua rassegna di articoli sui monumenti storici architettonici di Lodi.

Assunto nel 1993 in Banca d’Italia, dal 2012 curo, presso la Divisione Eventi del Servizio Affari Generali, gli allestimenti, l’organizzazione di workshop, meeting, conferenze e manifestazioni riguardanti Governatore e iniziative del Direttorio oltre ai vari Dipartimenti dell’Area Banca Centrale in Roma.

  • Associato AIPI, con l’incarico istituzionale di Vice Delegato Regionale per la maxi regione Lazio/Campania con compiti di rapporti con l’esterno e gestione del sito Web.
  • Interior Designer e qualifica professionale “Gestore degli Spazi Espositivi” (Istituto: Quasar Design University di Roma)
  • Specializzazione in Lighting Design presso l’IDI (Italian Design Institute) di Milano
  • Master in progettazione ed organizzazione Eventi (c/o “Effetto Morgana” in Roma)
  • Associato AIDI (Associazione Italiana d’Illuminazione)

Attivo nel settore dell’interior design da diversi anni, con il proprio studio ho realizzato in autonomia e in collaborazione con altre figure professionali opera d’arredo d’interni (appartamenti, bar, uffici), di progettazione e ristrutturazione immobili, di gestione dell’illuminazione nell’allestimento mostre.

Si laurea in Ingegneria Edile nel 2003 presso L’Università degli Studi di Bologna con una tesi sul Rilievo Urbano. Nel 2013 consegue l’attestato di qualifica in Interior Design, laureandosi inoltre in Architettura con una tesi sul Museo Nazionale di Ravenna nel 2014 presso l’Università degli Studi si Bologna. Si dedica a diverse tipologia di progetto in collaborazione con uno studio bolognese sino a ricoprire, dal 2006, la carica di Funzionario Tecnico presso il Comune di Bologna, occupandosi di diversi interventi di riqualificazione di alcune aree del Centro Storico della Città.

Carica Istituzionale

  • Presidente: Dott. Sergio Cunsolo
  • Direttrice: Maria Alessandra Faccenda – Designer

Docenti attivi nell’Anno Accademico 2018-2019:

Dopo la Laurea Specialistica in Architettura presso l’Università degli Studi di Genova, nel 2012 consegue l’Abilitazione alla Professione e si iscrive all’Ordine degli Architetti. E’ architetto co-fondatore e web designer di LINEARAMA Architects di Genova dal 2013. Collabora alla progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva ai fini di concorsi nazionali ed internazionali, gare ed appalti integrati. Collabora con uno studio milanese prendendo parte alla seconda fase del concorso per la realizzazione del Padiglione Svizzero per Expo Milano 2015. Nel marzo 2013, con d3 Housing Tomorrow 2013 d3space, presenta un progetto selezionato per l’esposizione finale alla University of Houston, Gerald D. Hines College of Architecture, Mashbum Gallery-USA.

Nata a Bridge, Kent in Gran Bretagna, ha conseguito il Bachelor of Arts (Hons) in Fine Art G.B. e l’abilitazione all’insegnamento presso Brighton Polytechnic (1979-80) University of Sussex G.B. Si è specializzata anche in Italia, presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna e l’Università Internazionale di Firenze. Insegnante di lingua inglese, madrelingua con esperienza pluriennale in Italia e all’estero, si aggiorna costantemente seguendo seminari di formazione “English Language Teaching” per Oxford University Press e IRSSAE E.R.

Si laurea in Ingegneria Edile nel 2003 presso l’Università degli Studi di Bologna con una tesi sul Rilievo Urbano. Nel 2013 consegue l’attestato di qualifica in Interior Design, laureandosi inoltre in Architettura con una tesi sul Museo Nazionale di Ravenna nel 2014 presso l’Università degli Studi si Bologna. Si dedica a diverse tipologia di progetto in collaborazione con uno studio bolognese sino a ricoprire, dal 2006, la carica di Funzionario Tecnico presso il Comune di Bologna, occupandosi di diversi interventi di riqualificazione di alcune aree del Centro Storico della Città.

Iscritto all’Ordine professionale degli Architetti di Bologna, si dedica alla progettazione nel campo dell’Interior Design e dell’Exhibition Design (premio nel concorso per lo Stand della città di Bologna all’Expo 2010 di Shanghai). Ha lavorato nel campo dell’efficienza energetica delle abitazioni. Svolge da anni attività di docenza presso rinomati Istituti di design in materie progettuali, di disegno tecnico e di utilizzo dei software applicati all’architettura e al design.

Gianpiero Brunelli è Interior Designer iscritto all’AIPi – Associazione Italiana Progettisti d’Interni – Interior Designer in cui ha rivestito diversi ruoli istituzionali tra cui Presidente della Commissione ammissione Soci e Parcelle dal 2006 al 2010 ed inoltre è stato più volte membro di Commissione di Laurea in Industrial Design e Interior Design presso il Politecnico di Milano, in rappresentanza di AIPi. Attualmente è componente del CdA dell’associazione con la carica di Vicepresidente. E’ stato inoltre componente della Giuria Internazionale del premio AIPi “Abitare x 2”- Progetta un nuovo futuro di Interior Designer nel 2009.

Come attività professionale è titolare di uno studio di progettazione d’interni per abitazioni residenziali, alberghi, uffici, negozi, spazi culturali, con interventi realizzati in diverse città d’Italia e all’estero tra cui Lugano, Chiasso (CH) e Tolone (F).
Nell’ambito del design progetta oggetti e complementi di arredo a pezzo unico realizzati da diverse ditte artigianali, utilizzando materiali vari quali legno, marmo, vetro, metallo e ceramica.
Ha anche un’intensa attività artistica nel campo della pittura con dipinti presentati in diverse gallerie in Italia e all’estero tra cui Londra e Berlino; ha inoltre scritto numerose recensioni d’arte su mostre e artisti nazionali e una cospicua rassegna di articoli sui monumenti storici architettonici di Lodi.

Assunto nel 1993 in Banca d’Italia, dal 2012 curo, presso la Divisione Eventi del Servizio Affari Generali, gli allestimenti, l’organizzazione di workshop, meeting, conferenze e manifestazioni riguardanti Governatore e iniziative del Direttorio oltre ai vari Dipartimenti dell’Area Banca Centrale in Roma.

  • Associato AIPI, con l’incarico istituzionale di Vice Delegato Regionale per la maxi regione Lazio/Campania con compiti di rapporti con l’esterno e gestione del sito Web.
  • Interior Designer e qualifica professionale “Gestore degli Spazi Espositivi” (Istituto: Quasar Design University di Roma)
  • Specializzazione in Lighting Design presso l’IDI (Italian Design Institute) di Milano
  • Master in progettazione ed organizzazione Eventi (c/o “Effetto Morgana” in Roma)
  • Associato AIDI (Associazione Italiana d’Illuminazione)

Attivo nel settore dell’interior design da diversi anni, con il proprio studio ho realizzato in autonomia e in collaborazione con altre figure professionali opera d’arredo d’interni (appartamenti, bar, uffici), di progettazione e ristrutturazione immobili, di gestione dell’illuminazione nell’allestimento mostre.

Carica Istituzionale

  • Presidente: Dott. Sergio Cunsolo
  • Direttrice: Maria Alessandra Faccenda – Designer

Docenti attivi nell’Anno Accademico 2017-2018:

Gianpiero Brunelli è Interior Designer iscritto all’AIPi – Associazione Italiana Progettisti d’Interni – Interior Designer in cui ha rivestito diversi ruoli istituzionali tra cui Presidente della Commissione ammissione Soci e Parcelle dal 2006 al 2010 ed inoltre è stato più volte membro di Commissione di Laurea in Industrial Design e Interior Design presso il Politecnico di Milano, in rappresentanza di AIPi. Attualmente è componente del CdA dell’associazione con la carica di Vicepresidente. E’ stato inoltre componente della Giuria Internazionale del premio AIPi “Abitare x 2”- Progetta un nuovo futuro di Interior Designer nel 2009.

Come attività professionale è titolare di uno studio di progettazione d’interni per abitazioni residenziali, alberghi, uffici, negozi, spazi culturali, con interventi realizzati in diverse città d’Italia e all’estero tra cui Lugano, Chiasso (CH) e Tolone (F).
Nell’ambito del design progetta oggetti e complementi di arredo a pezzo unico realizzati da diverse ditte artigianali, utilizzando materiali vari quali legno, marmo, vetro, metallo e ceramica.
Ha anche un’intensa attività artistica nel campo della pittura con dipinti presentati in diverse gallerie in Italia e all’estero tra cui Londra e Berlino; ha inoltre scritto numerose recensioni d’arte su mostre e artisti nazionali e una cospicua rassegna di articoli sui monumenti storici architettonici di Lodi.

Assunto nel 1993 in Banca d’Italia, dal 2012 curo, presso la Divisione Eventi del Servizio Affari Generali, gli allestimenti, l’organizzazione di workshop, meeting, conferenze e manifestazioni riguardanti Governatore e iniziative del Direttorio oltre ai vari Dipartimenti dell’Area Banca Centrale in Roma.

  • Associato AIPI, con l’incarico istituzionale di Vice Delegato Regionale per la maxi regione Lazio/Campania con compiti di rapporti con l’esterno e gestione del sito Web.
  • Interior Designer e qualifica professionale “Gestore degli Spazi Espositivi” (Istituto: Quasar Design University di Roma)
  • Specializzazione in Lighting Design presso l’IDI (Italian Design Institute) di Milano
  • Master in progettazione ed organizzazione Eventi (c/o “Effetto Morgana” in Roma)
  • Associato AIDI (Associazione Italiana d’Illuminazione)

Attivo nel settore dell’interior design da diversi anni, con il proprio studio ho realizzato in autonomia e in collaborazione con altre figure professionali opera d’arredo d’interni (appartamenti, bar, uffici), di progettazione e ristrutturazione immobili, di gestione dell’illuminazione nell’allestimento mostre.

Dopo la Laurea Specialistica in Architettura presso l’Università degli Studi di Genova, nel 2012 consegue l’Abilitazione alla Professione e si iscrive all’Ordine degli Architetti. E’ architetto co-fondatore e web designer di LINEARAMA Architects di Genova dal 2013. Collabora alla progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva ai fini di concorsi nazionali ed internazionali, gare ed appalti integrati. Collabora con uno studio milanese prendendo parte alla seconda fase del concorso per la realizzazione del Padiglione Svizzero per Expo Milano 2015. Nel marzo 2013, con d3 Housing Tomorrow 2013 d3space, presenta un progetto selezionato per l’esposizione finale alla University of Houston, Gerald D. Hines College of Architecture, Mashbum Gallery-USA.

Ha studiato e completato il suo corso quinquennale in Architettura presso l’Università di Genova nel 2011, laureandosi a pieni voti con un progetto di ricerca sullo spazio pubblico in periferia. Iscritta all’Albo degli architetti di Genova dal 2013, lavora in Italia come libera professionista e diviene co-fondatrice di LINEARAMA Architects di Genova dal 2013. Tornata in Italia da un’esperienza di un anno a Toronto, ha frequentato un Master in Management del patrimonio museale, dove ha acquisito esperienza nella gestione e valorizzazione del patrimonio artistico.

Nata a Bridge, Kent in Gran Bretagna, ha conseguito il Bachelor of Arts (Hons) in Fine Art G.B. e l’abilitazione all’insegnamento presso Brighton Polytechnic (1979-80) University of Sussex G.B. Si è specializzata anche in Italia, presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna e l’Università Internazionale di Firenze. Insegnante di lingua inglese, madrelingua con esperienza pluriennale in Italia e all’estero, si aggiorna costantemente seguendo seminari di formazione “English Language Teaching” per Oxford University Press e IRSSAE E.R.

Valentina Rossi è Dottore di ricerca in Storia dell’Arte e dello Spettacolo, curatrice indipendente e storica dell’arte. Dopo varie esperienze di studio e lavoro a Berlino e Amsterdam, si laurea al DAMS di Bologna nel 2006. Dal 2007 al 2009 lavora alla ricerca scientifica per mostre e cataloghi presso il MACRO, il Museo di Arte Contemporanea di Roma, e il Museo ARCOS di Benevento. Nel 2009 coordina e organizza le mostre e le residenze d’artista all’Accademia Dello Scompiglio di Lucca. Attualmente è componente del collettivo personal di Bologna e curatrice del progetto di ricerca MoRE a Museum of refused and unrealised project. Ha collaborato alla ricerca scientifica di cataloghi per diverse case editrici e ha curato e coordinato progetti espositivi in spazi pubblici e privati.

Si laurea in Ingegneria Edile nel 2003 presso l’Università degli Studi di Bologna con una tesi sul Rilievo Urbano. Nel 2013 consegue l’attestato di qualifica in Interior Design, laureandosi inoltre in Architettura con una tesi sul Museo Nazionale di Ravenna nel 2014 presso l’Università degli Studi si Bologna. Si dedica a diverse tipologia di progetto in collaborazione con uno studio bolognese sino a ricoprire, dal 2006, la carica di Funzionario Tecnico presso il Comune di Bologna, occupandosi di diversi interventi di riqualificazione di alcune aree del Centro Storico della Città.

Iscritto all’Albo degli Architetti della Provincia di Ancona, è titolare dello Studio Aguzzi Design+Architecture di Senigallia, dove svolge attività di progettista nel campo dell’Architettura, dell’Industrial Design e dell’Interior Design. Ha collaborato con vari Studi Tecnici e ha conseguito anche l’Abilitazione di tecnico competente in Acustica. Vincitore dei concorsi “Progetti per il Mobile”, indetto dalla rivista CompoMobili, e Outdoor Design Competition, collabora in qualità di progettista con importanti aziende, come Bontempi Cucine, Ciesse Cucine, Tecnoarredo-settore ufficio, Guidarelli-settore illuminazione, Di Gennaro Costruzioni, Masca illuminazione. E’ autore di diversi articoli su riviste di settore.

Iscritto all’Ordine professionale degli Architetti di Bologna, si dedica alla progettazione nel campo dell’Interior Design e dell’Exhibition Design (premio nel concorso per lo Stand della città di Bologna all’Expo 2010 di Shanghai). Ha lavorato nel campo dell’efficienza energetica delle abitazioni. Svolge da anni attività di docenza presso rinomati Istituti di design in materie progettuali, di disegno tecnico e di utilizzo dei software applicati all’architettura e al design.

Si è laureata in Architettura presso lo IUAV di Venezia ed ha conseguito l’Abilitazione alla Professione nel dicembre 1989. E’ specialista in vari settori, tra cui la bioarchitettura, la progettazione del verde negli spazi urbani, il restauro di giardini storici. Nel 2007 è socia fondatrice dello Studio Agrisophia Progetti e dal 2002 è socia AIAPP – Associazione Italiana di Architettura del Paesaggio. Lavora come consulente per la progettazione del verde e come collaboratrice nella progettazione di giardini pubblici e privati.

Iscritta all’Ordine degli Architetti dal 1987, ha maturato un’esperienza trasversale nel campo dell’illuminazione, partendo da quella commerciale acquisita presso l’azienda di famiglia. Si occupa di Lighting Design dal 2000, trattando il tema della luce in vari ambiti: dalla progettazione illuminotecnica e dal product design allo sviluppo del mercato di riferimento, offrendo soluzioni per le aziende finalizzate alla creazione di una forte identità. Iscritta all’APIL – Associazione Professionisti dell’Illuminazione – è tra i fondatori di Light-is, Associazione di Professionisti operante nel rispetto dei criteri di eco-sostenibilità.